ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Mondiali 2014, Italia: Insigne giocherebbe anche in porta
Mondiali 2014, Italia: Insigne giocherebbe anche in porta

Mondiali 2014, Italia: Insigne giocherebbe anche in porta

L’attaccante dell’Italia dopo la strepitosa partita contro il Fluminense F.C. è felicissimo e dichiara che giocherebbe in qualsiasi ruolo nel Mondiale anche tra i pali.

Insigne quando è arrivata la convocazione da parte del mister Prandelli quasi non ci credeva, è scoppiato in lacrime Lorenzo telefonando prima di tutti i suoi genitori per dare quella notizia che lo stava tenendo in ansia per tutte le ore che portavano alle scelte di Prandelli.

Ma il tecnico azzurro ha voluto dare fiducia all’attaccante di Frattamagiore che si è mostrato in un’ottima condizione fisica negli allenamenti prima delle convocazioni tanto da convincere Cesare Prandelli di rimanere Giuseppe Rossi a casa e non lui.

Questa scelta non è stata molto digerita da gran parte degli addetti ai lavori che hanno subito criticato la scelta dell’allenatore mettendolo già da prima del Mondiale sulla graticola. Ma a Lorenzo Insigne piace sorprendere ma soprattutto zittire chi non ha fiducia in lui e l’ha fatto immediatamente non appena chiamato in causa.

Domenica sera Prandelli lo mette in campo contro il Fluminense dal primo minuto ed è proprio li che Lorenzo fa subito capire a tutti che lui c’è è pronto e spetterà solo al mister tenerlo in considerazione. Nel post partita Insigne dopo aver segnato una doppietta un mese dopo quella con la Fiorentina in finale di Coppa Italia era davvero molto felice della sua prestazione e dei compagni.

Insigne ha parlato del feeling che c’è con Ciro Immobile ex compagno di squadra ai tempi del Pescara. Secondo Insigne per loro è facile dato che i movimenti sono sempre gli stessi ma l’attaccante del Napoli ha voluto sottolineare che il gol è frutto del lavoro di tutta la squadra non solo merito di loro due.

Inoltre Insigne ha parlato anche della sua posizione dichiarando di essere già abituato a correre per tutto il campo come ha fatto tutta la stagione al Napoli e non c’è problema anche perché lo scugnizzo napoletano pur di giocare lo farebbe anche in porta.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*