ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Calciomercato, Fiorentina: Della Valle blocca Cuadrado
Calciomercato, Fiorentina: Della Valle blocca Cuadrado

Calciomercato, Fiorentina: Della Valle blocca Cuadrado

Il calciomercato della Fiorentina è molto intenso soprattutto in uscita dove Cuadrado uno dei giocatori più amati dai tifosi viola potrebbe partire.

Cuadrado è stato senza dubbio il miglior giocatore di tutta la rosa della Fiorentina la scorsa stagione e per questo motivo ha gli occhi puntati di moltissime squadre in giro per l’Europa. Il colombiano ha impressionato ed è migliorato notevolmente dal punto di vista tecnico insieme al mister Vincenzo Montella.

Proprio Montella non vorrebbe assolutamente privarsi del giocatore anzi come ha dichiarato più volte il tecnico di Pomigliano D’Arco per costruire una Fiorentina ad alti livelli bisogna non solo trattenere i pezzi pregiati ma aggiungerne alti di pari livello.

Ieri però il patron Diego Della Valle ha parlato con la stampa ed ha dato una notizia che farà sicuramente piacere a tutti i tifosi della Fiorentina ovvero che la società sta lavorando per trattenere Cuadrado anche la prossima stagione. Il presidente viola ha dichiarato di essere alle fasi conclusive con l’Udinese per riscattare il colombiano e che quindi ci sono ottime possibilità di prenderlo a titolo definitivo.

Questo però non vuol dire che una volta acquistato l’intero cartellino la permanenza di Cuadrado a Firenze sarà sicura al 100% anzi dato che ora il giocatore è impegnato con la Colombia nel Mondiale e data soprattutto l’assenza di Falcao che rende ancora più protagonista della sua nazionale il giocatore della Fiorentina molte squadre europee come ad esempio il Barcellona potrebbero provarci per il giocatore.

Sicuramente la cosa che al presidente Della Valle e al mister Montella piacerebbe di più la prossima stagione e poter proporre con regolarità il tridente RossiGomezCuadrado che l’anno scorso causa vari infortuni si è visto pochissime volte.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*