ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Calciomercato, Udinese: rinnova Scuffet
Calciomercato, Udinese: rinnova Scuffet

Calciomercato, Udinese: rinnova Scuffet

Il calciomercato dell’Udinese con il nuovo tecnico Stramaccioni mette già le basi per il futuro rinnovando il giovanissimo portiere Scuffet.

Stiamo parlando di uno dei portieri del futuro, uno di quei ragazzini che appena entrati in campo il giorno dell’esordio hanno subito dimostrato il loro carattere e si sono fatti conoscere da tutto il panorama calcistico. Simone Scuffet classe 1996 troppo giovane dicevano per giocare in un campionato difficile come quello italiano.

Il suo esordio c’è stato lo scorso febbraio in un Bologna – Udinese terminato 2 – 0 per i friulani, partita in cui il giovanissimo portiere ha dimostrato subito di che pasta è fatto compiendo delle parate che sanno di miracoli. Fortuna del principiante? Assolutamente no perché da allora in poi Scuffet diventerà il titolare inamovibile della porta bianconera disputando tante altre partite fantastiche, con parate prodigiose che hanno messo in seria difficoltà anche il mister Prandelli prendendolo in considerazione.

Di lui parlano bene tutti anche un certo Gianluigi Buffon che è sicuro che il portiere 96 potrà diventare in futuro l’estremo difensore della nazionale nonché suo grande erede. Anche il suo allenatore Lorenzio Di Iorio allenatore dei portieri dell’Udinese ha speso parole di stima nei confronti del ragazzo.

Secondo Di Iorio Scuffet è molto ricettivo e lui lo aveva già notato nelle giovanili quando era sicuro che quel giovane portiere sarebbe stata una scommessa vinta in partenza. Secondo l’allenatore che ha lavorato in passato con portieri del calibro di Pagliuca, Abbiati e Toldo, Scuffet ha più talento di tutti ed è destinato a diventare uno dei portieri italiani più forti.

Intanto tramite Twitter il ragazzo ha fatto sapere a tutti i tifosi che è contentissimo di aver rinnovato con l’Udinese fino al 2019. Chissà però se Pozzo riuscirà a trattenerlo fino ad allora in Friuli.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*