ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Mattiacci fa autocritica
Formula 1: Mattiacci fa autocritica

Formula 1: Mattiacci fa autocritica

Dopo il brutto Gran Premio del Canada il team principal Mattiacci fa un mea culpa sulle condizioni della Ferrari.

Si può definire senza dubbio un’occasione mancata questo Gran Premio del Canada per la Ferrari che avrebbe potuto approfittare dello svarione preso dalle due potentissime Mercedes. Invece è stato Ricciardo con la sua Red Bull a trionfare, per Alonso e Raikkonen bisogna accontentarsi di un rispettivo sesto e decimo posto.

Fernando Alonso ieri si è preso le responsabilità della situazione, il pilota della Ferrari ha affermato che se gli altri sono davanti in classifica a lui e al suo compagno Raikkonen è per il semplice motivo che loro due hanno lavorato peggio degli altri. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il team principal Marco Mattiacci che toglie qualsiasi responsabilità ai piloti e fa un mea culpa per la situazione.

Mattiacci chiede a gran voce a tutta la scuderia di lavorare con passione e dedizione affinchè si mettano i due piloti in condizione di fare bene ad ogni corsa. Perché secondo Mattiacci sia i piloti che la Ferrari hanno il prestigio giusto per lottare per risultati più importanti di adesso.

A parlare è anche la d.t della Ferrari Pat Fry che ha detto alla stampa che la gara è stata condizionata dalle gomme e dai parametri che a causa delle alte temperature erano molto stressati. La d.t. ha ribadito più volte quanto sia difficile su questa pista sorpassare e quindi sia all’inizio che alla fine della corsa i due piloti hanno trovato molte difficoltà.

Infine la Fry dichiara di aver apportato delle modifiche a questa F14 e che nonostante non si sia ottenuto un buon risultato da questo Gran Premio si continuerà a lavorare in questo senso.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*