ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Infortunati Cile Mondiali 2014: Vidal non si allena
Infortunati Cile Mondiali 2014: Vidal non si allena

Infortunati Cile Mondiali 2014: Vidal non si allena

La lista dei giocatori infortunati in vista i Mondiali 2014 di Brasile non accenna a stabilizzarsi, dal momento che le condizioni di Vidal sembrano essere abbastanza critiche: cattive notizie dal fronte cileno, dunque.

Sia la Juventus che lo staff sanitario del Cile stanno facendo di tutto per abbassare il polverone in merito a ciò che è successo con questo giocatore: infatti, cercano di rassicurare per quanto sia possibile tutti i tifosi sulle condizioni fisiche del centrocampista.

La colonna a sostegno dei bianconeri e della squadra cilena quindi viene decantata per il meglio, e questo fa contenti tutti i tifosi, eppure non è tutto oro ciò che luccica, dal momento che la realtà però pare essere ben diversa.

Nel dettaglio, il giocatore non si allena da parecchio e sente un fitto dolore al ginocchio che gli ha causato numerosi problemi nel finale di stagione.

I più catastrofisti ipotizzano per Vidal una clamorosa uscita nella lista dei 23 di Sampaoli, che avrà tempo fino all’inizio dei Mondiali di Brasile 2014, che si ricorda avranno la prima partita il 12 di giugno tra Brasile e Croazia allo Stadio di San Paolo, e quindi avrà tempo finoa mezzanotte di questo giovedì per stabilire cosa fare in merito a questo giocatore e prendere una decisione definitiva.

Si ricorda che la nazionale cilena si trova integrata nel Girone B che contiene due squadre molto forti come Spagna e Olanda e poi quella con cui si giocherà il terzo posto, ossia l’Australia.

Comunque, giungono buone notizie dal fronte uruguaiano: Luis Suarez nelle ultime ore è tornato a correre a bassi ritmi. Il giocatore, dopo essersi operato a maggio, ha ripreso a correre a ritmi bassi da qualche giorno e cercherà di esserci il 24 giugno nella sfida contro l’Italia.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*