ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Prandelli ha già in mente l’Italia del debutto
Prandelli ha già in mente l’Italia del debutto

Prandelli ha già in mente l’Italia del debutto

Prandelli ha le idee chiare. Stando ad alcune indiscrezioni, il ct della Nazionale azzurra avrebbe già in mente la formazione che scenderà in campo sabato contro l’Inghilterra, nella partita ufficiale del debutto degli azzurri al Mondiale di Brasile 2014.

Cesare pare abbia messo da parte tutti i dubbi ed ha fatto gli ultimi esperimenti durante l’allenamento di ieri, consegnando le canotte arancioni ai presunti titolari di sabato. Buffon difenderà i pali (ovviamente9, in difesa ci saranno Darmian, Barzagli, Chiellini e De Sciglio. De Rossi proteggerà la difesa, mentre Candreva, Pirlo, Verratti e Marchisio staranno al centrocampo alle spalle di Mario Balotelli.

Prandelli pare abbia scelto il 4-3-2-1, come modulo contro la Nazionale dei Tre Leoni. Nell’allenamento di ieri, però, non si è visto Verratti, che sta smaltendo i postumi della febbre che ha colpito il giocatore del Psg in questi giorni. Il ct ha preferito risparmiargli la fatica di allenarsi per consentirgli di rimettersi in forma al più presto.

Nella partitella in famiglia è entrato prima Parolo, in seguito Thiago Motta. Oggi Verratti si tornerà ad allenarsi a pieno regime. Balotelli, a parte gli ultimi tweet con i quali ha annunciato il matrimonio con la fidanzata Fanny, sembra sia in vantaggio su Immobile, che andrà a sedersi in panchina pronto per entrare nel corso della partita.

A fianco del neo acquisto del Borussia Dortmund ci sarà anche Antonio Cassano, che con ogni probabilità sarà il jolly della squadra che entrerà nella seconda metà del match. Tutti siamo ansiosi di vedere la coppia di centrocampo Pirlo-Verratti, che avrà il compito di dettare il ritmo a centrocampo.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*