ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014 Spagna, Diego Costa è al massimo
Mondiali 2014 Spagna, Diego Costa è al massimo

Mondiali 2014 Spagna, Diego Costa è al massimo

L’attaccante delle Furie Rosse ha fatto nelle ultime ore delle dichiarazioni interessanti in merito alla sua condizione: anche se il Brasile è padrone di casa e resta favorito, Diego Costa non ci sta al suo predominio e quindi la Spagna difenderà con le unghie e con i denti la coppa ottenuta quattro anni fa ai Mondiali 2010 in Sudafrica.

Sembra che pian piano Diego Costa abbia tolto di mezzo i problemi fisici che ha riscontrato nel finale di stagione con la maglia dell’Atletico Madrid, e pertanto dal ritiro di Curitiba, dove la squadra spagnola si stanno allenando per affrontare al meglio la sfida di esordio ai Mondiali 2014 di Brasile contro l’Olanda che si terrà venerdì e che sarà monitorata dall’italiano Rizzoli, Diego Costa ha affermato che è al massimo della sua forma fisica e non ha nessun problema.

Molto ottimista, dunque, sia in merito alla sua forma sia per quanto riguarda la difesa del titolo: questo pensare positivo alla Jovanotti di Diego Costa origina altresì della buone sensazioni che lui ha sentito quando ha giocato la gara amichevole con El Salvador: è stata proprio questa sfida che gli ha permesso di migliorare la condizione fisica.

Diego Costa infatti dichiara che aveva bisogno di questa partita, in cui si è sentito davvero bene, e poi esclama ulteriori parole di incoraggiamento: ogni giorno che passa si sente molto meglio, con più voglia e coraggio di prima: ovviamente, non è un super uomo, si sete agitato in vista del debutto mondiale, ma egli stesso ha detto che l’ansia è normale.

In ogni caso, è molto importante il primo match contro l’Olanda, e proprio per questo Diego Costa è al massimo e continua ad allenarsi per stare al massimo, ed insieme a lui anche la sua bella squadra: le Furie rosse faranno faville nel girone B, che comprende Spagna, Olanda, Cile e Australia.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*