ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014 Russia, Capello: La prima partita sarà fondamentale
Mondiali 2014 Russia, Capello: La prima partita sarà fondamentale

Mondiali 2014 Russia, Capello: La prima partita sarà fondamentale

Negli ultimi giorni la Russia è andata in Brasile e desidera ardentemente rimanere a lungo: più rimane, infatti, più il suo percorso ai Mondiali 2014 di Brasile continuerà.

A tal proposito il suo commissario tecnico, dal nome Fabio Capello, sta sognando di vivere questi Mondiali da protagonista, e non come una squadra che combatte per il secondo posto: infatti desidera distruggere quell’Inghilterra che lo ha mandato via senza troppi complimenti.

In conferenza stampa Fabio Capello ha dichiarato che da quando è arrivato in Russia si è messo subito al lavoro con duri allenamenti, dal momento che tutta la Russia intende giungere in ottima forma fisica alla prima partita: loro, si ricorda, devono sgranchire le gambe dopo la bellezza di 15 ore di volo.

Pertanto, il commissario tecnico italiano di Gorizia Capello parla subito della prima partita, quel match che i suoi ragazzi dovranno giocare contro la Corea del Sud. Ha quindi ammesso che sarà davvero importante e fondamentale per loro vincere. La Corea è una squadra davvero forte e la rispettano, ma vogliono vincere, perché così facendo avranno conseguito un grandissimo passo avanti.

In seguito Capello ha detto che è suo pensiero che la Premier-Liga è giunta ad un buon livello, ma pensa altresì che disputare in altri Paesi può dare ai calciatori italiani la possibilità per migliorare e per paragonarsi con qualche cosa di inedito.

Infine, Capello ha detto che lui non gradisce l’idea che i giocatori vadano sempre su Twitter: da questo si evince che evidentemente il social network cinguettante non è di gradimento del commissario tecnico russo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*