ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Brasile 2014, Italia: per Pirlo si può vincere
Brasile 2014, Italia: per Pirlo si può vincere

Brasile 2014, Italia: per Pirlo si può vincere

Quando mancano ormai due giorni al debutto dell’Italia contro l’Inghilterra Andrea Pirlo ha rilasciato un’intervista dichiarando di credere nella vittoria del Mondiale.

E’ stata una bella giornata quella di ieri per Andrea Pirlo che era visibilmente felice davanti ai microfoni dal ritiro di Mangaratiba. Pirlo è felice prima di tutto per il rinnovo arrivato con la Juventus che lo legherà al club di Torino per altri due anni, in più come sempre Pirlo si è mostrato tranquillo, quella calma che lo contraddistingue da sempre.

Andrea Pirlo è sicuro e lo ha confermato ieri nell’intervista per lui l’Italia può vincere senza dubbio il Mondiale. Di certo lui che è un vero e proprio leader dello spogliatoio non si accontenta solo di superare il girone e tornare a casa, no lui vuole puntare alla vittoria finale come successe nel 2006 dove il centrocampista della Juventus fu uno dei protagonisti assoluti.

Pirlo però non si carica di tutte le responsabilità ma anzi afferma che la nazionale non dipende assolutamente da lui ma ci sono 23 giocatori in rosa ed ognuno di loro in cinque minuti può cambiare le sorti di una partita. Pirlo ammette che le ultime amichevoli non sono state per niente convincenti ma conferma che l’Italia è un gruppo che sa quello che vuole.

Per quanto riguarda il suo giovane compagno di reparto Marco Verratti arrivano parole positive da Andrea Pirlo affermando che è un talento e che diventerà ben presto uno dei giocatori più forti in Europa. Giocare insieme si può dato che secondo Pirlo se uno sa giocare a calcio il resto non ha importanza.

Alla fine dell’intervista Andrea Pirlo ha dichiarato che questa sarà la sua ultima avventura con l’Italia dopodiché si ritirerà e lascerà il posto ai più giovani.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*