ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Olanda, De Jong vuole la rivincita contro la Spagna
Olanda, De Jong vuole la rivincita contro la Spagna

Olanda, De Jong vuole la rivincita contro la Spagna

Ai Mondiali di Sud Africa 2010 c’è stata una finale davvero avvincente, che ha visto contrapporsi quelle che erano considerate allora le due nazionali più forti del mondo, ossia Spagna e Olanda: i campioni del mondo sono stati i primil, le Furie Rosse, lasciando i secondi, vicecampioni, con l’amaro in bocca.

Ora, dopo quattro anni, stanno per cominciare i Mondiali 2014 di Brasile: il giorno è arrivato, oggi è 12 giugno 2014, quel giorno che si identificava da mesi come partita di esordio tra Brasile e Croazia allo stadio di San Paolo, la mitica Arena Corinthias.

Ironia della sorte ha voluto che la Spagna e l’Olanda si incontrassero non solo nello stesso girone, cioè il gruppo B, in cui ci sono pure Cile e Australia, ma altresì nella prima partita, che si giocherà domani sera proprio tra Olanda e Spagna!

Nel dettaglio, a tal proposito il centrocampista olandese Nigel De Jong ha fatto alcune dichiarazioni che vale la pena prendere in considerazione: egli ha parlato di tale sfida come di un remake della finale Mondiale 2010 in Sudafrica, eppure in questa occasione il giocatore milanista è convinto che ci sarà un esito diverso.

De Jong infatti ha detto che sarà una rivincita, di sicuro non sarà una sfida facile, anzi, sarà molto difficile, ma De Jong dimostra sportività, dicendo che è sempre bello quando si gioca contro la Spagna.

E poi, parla di tattiche, dicendo che il 5-3-2 può essere il modulo utile per noi, in particolar modo contro di loro, che hanno centrocampo ed attacco formidabili. A proposito di Van Gaal, ha detto che si tratta di un commissario tecnico che dà rispetto e che allo stesso tempo lo pretende.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*