ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Croazia: Kovac avverte il Brasile e carica i suoi
Croazia: Kovac avverte il Brasile e carica i suoi

Croazia: Kovac avverte il Brasile e carica i suoi

La Croazia affronterà il Brasile di Neymar e compagni nella partita di apertura dei Mondiali. Il suo allenatore, Kovac, ha dichiarato che la Selecao avrà vita dura contro i suoi ragazzi, che sono giunti in terra carioca convinti di poter disputare un ottimo torneo.

Kovac ha imposto ai suoi di lottare fino alla fine per arrivare a centrare un risultato storico. Kovac non fa proclami ed è consapevole della forza del Brasile, ma non vuol affatto sminuire le grandi potenzialità della Croazia, che presenta ottime individualità ed un grande collettivo. Il ct croato ha scherzato in conferenza stampa affermando che a volte i miracoli possono accadere.

Il Brasile è una squadra con una rosa da spavento ed è ovviamente favorita, ma Kovac è altrettanto convinto che la Croazia parte senza essere stata mai battuta. La nazionale balcanica può contare su un centrocampo davvero invidiabile, il punto di forza della squadra. Il ct però farà affidamento al collettivo in generale senza dare troppe responsabilità ai singoli giocatori, al fine di conferire un’identità all’intera squadra.

Il centrocampo è composto da giocatori che sanno impostare ottimamente il gioco e sanno fare da argine alla loro difesa, quindi il Brasile non avrà vita facile almeno in questa parte di campo. Dario Srna, capitano dello Shakhtar Donetsk e della Croazia, punta tutto su orgoglio e carattere dei suoi compagni di squadra.

Nessuno si azzarda a fare promesse, ma tutti in coro affermano che la Croazia ce la metterà tutta per fare bella figura al Mondiale.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*