ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Brasile: Scolari raccomanda agli arbitri di tutelare Neymar
Brasile: Scolari raccomanda agli arbitri di tutelare Neymar

Brasile: Scolari raccomanda agli arbitri di tutelare Neymar

Brasile. Tutto pronto per la sfida di apertura dei Mondiali che vedrà scendere in campo la squadra di Scolari contro la Croazia di Kovac. L’attesa e l’eccitazione è alle stelle. Il Brasile gioca in casa e ci tiene a vincere la coppa del Mondo e regalarla a tutti i suoi tifosi.

La nazionale verdeoro è pronta all’esordio, con il solito e spumeggiante Neymar dal quale ci si attendono le magie a cui ha abituato tutti. Proprio nei confronti dell’attaccante, il ct Scolari ha chiesto agli arbitri maggior attenzione nei suoi riguardi, poiché molto spesso è oggetto di brutti fallli da parte degli avversari.

Neymar è molto veloce e indice gli avversari al fallo perché non riescono a stare ai tempi del giocatore, che con i suoi dribbling spiazza tutti. Neymar è proiettato solo sulla vittoria finale. Nella sua testa ha un solo obiettivo, vincere la coppa del mondo. Al giocatore non interessa la classifica del capocannoniere del torneo, ma pensa solo a rendersi utile a tutta la squadra.

L’appello di Scolari agli arbitri di avere un occhio in più su Neymar è del tutto legittimo, considerata la classe del giocatore, ma pare piuttosto inadeguato come richiesta. Posto che nessuno metta in dubbio le grandi capacità del giocatore, non si ritiene necessario da parte degli addetti ai lavori di avere maggior riguardo nei confronti di un giocatore piuttosto che ad un altro.

Gli avversari dovranno giocare pulito senza commettere troppi falli, ma nel caso in cui ciò avvenga ci penseranno gli arbitri a sanzionare comportamenti scorretti.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*