ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Pjanic: Bosnia non teme Argentina
Mondiali 2014, Pjanic: Bosnia non teme Argentina

Mondiali 2014, Pjanic: Bosnia non teme Argentina

Il centrocampista della Bosnia Pjanic nella giornata di oggi ha fatto molte dichiarazioni in merito alle sue aspettative circa il futuro della squadra: Miralem Pjanic, altresì centrocampista della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport circa l’esperienza Mondiale in Brasile che sta vivendo.

Si ricorda che i Mondiali 2014 di Brasile sono cominciati nella serata di ieri, con la partita che si è tenuta alle 22 tra Brasile e Croazia vinta dai sudamericani favoriti per 3 a 1 alla nota Arena Corinthias, lo Stadio di San Paolo.

Di contro, la Bosnia ancora deve cominciare: si ricorda che tale squadra si trova nel Girone F che include Argentina, Bosnia, Iran e Nigeria: comunque, le dichiarazioni di Pjanic non comprendono solo questo girone ma tutti i Mondiali 2014 di Brasile.

Infatti, le sue affermazioni si estendono a lungo: Pjanic ha detto che lui e la sua squadra non temono nessuno perchè credono fermamente nelle loro possibilità: nemmeno l’Argentina è imbattibile, anche se si tratta di una delle squadre.

In ogni caso, Pjanic e i loro compagni hanno l’esperienza necessaria per sfidarla: non sarà semplice distruggere la squadra di Messi, anche se negli ultimi giorni ha riscontrato diversi casi di conati, e Higuain, che ha avuto un problema alla caviglia.

Conclude Pjanic dicendo che superare il girone è loro nostro obiettivo: infine, alcune dichiarazioni di rito, e cioè che il Brasile è bellissimo, non spesso fanno allenamento sulla spiaggia e pertanto Pjanic e i suoi compagni si sono resi conto di quanto sia affascinante questo paese.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*