ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Del Bosque: La Spagna è stata deprimente
Mondiali 2014, Del Bosque: La Spagna è stata deprimente

Mondiali 2014, Del Bosque: La Spagna è stata deprimente

L’Olanda ha meritato di vincere: con questa frase il commissario tecnico Del Bosque ha ammesso la superiorità degli avversari orange.

Nella serata di ieri, infatti, c’è stata la vittoria dell’Olanda sulla Spagna, replica della finale dei Mondiali 2010 di Sud Africa, che ha visto la squadra di Van Persie vincere per la bellezza di 5 gol ad 1, umiliando la squadra spagnola.

Del Bosque, allenatore dei perdenti, ha quindi commentato la pesantissima sconfitta per 5 a 1, affermando che gli olandesi hanno meritato di vincere, anche se gli spagnoli hanno tentato fino alla fine a migliorare il risultato, ma questa volta non è andata bene.

In ogni caso, Del Bosque ci tiene ad evidenziare una cosa in vista dei prossimi impegni della Spagna: infatti, crede che non ci saranno delle rivoluzioni nella formazione prossima partita, dato che quando meno uno se l’aspetta si può vincere e si può perdere. Crede comunque che adesso si valuteranno solo dei normali aggiustamenti.

Il commissario tecnico Del Bosque poi ha detto che per la Spagna si tratta di un momento molto delicato, dal momento che ha tanta ansia addosso per il fatto che sono gli attuali campioni del mondo: in questi giorni si farà un tentativo per trovare delle soluzioni in modo da ottenere nuovamente la vittoria e tentare di andare avanti.

Sicuramente per la Spagna attuale campione del Mondo, ci saranno altre occasioni: di certo però, secondo Del Bosque, non si deve più giocare come ieri, dal momento che gli spagnoli sono stati deprimenti. Bisogna subito riattivarsi per non farsi sopraffare dal Cile.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*