ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia, infortunio: Buffon salta l’Inghilterra
Italia, infortunio: Buffon salta l’Inghilterra

Italia, infortunio: Buffon salta l’Inghilterra

Buffon non giocherà l’esordio mondiale dell’Italia questa sera alle ore 00: a Manaus si giocherà infatti la prima partita italiana dei Mondiali 2014 di Brasile contro l’Inghilterra.

Infatti, si ricorda che il portiere azzurro ha rimediato una distorsione nell’allenamento di ieri di rifinitura, e già stamattina era in dubbio: la squadra si è allarmata, ed ha fatto bene, perché nonostante poi si fosse sottoposto a un’ulteriore sessione di terapie a Quality Hotel, dove vive tutta la squadra azzurra, non è bastato.

Le immagini riprese dalle telecamere Mediaset hanno ripreso tutto: in ogni caso, l’estremo tentativo di salvare il portiere in vista della prima partita Mondiale non è servito a niente. Al suo posto, a difendere l’estremo fortino azzurro ci sarà Sirigu.

Brutte bastonate per l’Italia, dunque: anche la squadra del Belpaese come tutte sta avendo difficoltà con i giocatori. Si ricorda che prima di lui si è spezzato un osso Montolivo, che non ha potuto partire insieme ai 23 scelti dal commissario tecnico Cesare Prandelli il 2 di giugno.

Anche De Sciglio negli ultimi giorni si era un po’ ammaccato, ed adesso è il turno di Gianluigi Buffon, che nella giornata di ieri ha abbandonato il campo in anticipo a causa di una distorsione.

Di contro, il resto della rosa è tutto come previsto: la difesa verrà protetta da Darmian, Barzagli, Paletta e Chiellini, il centrocampo sarà occupato da De Rossi, Pirlo, Verratti, Marchisio e Candreva e alla fine, il cui ruolo è segnare, Super Mario Balotelli.

Gianluigi Buffon poi su Twitter ha ringraziato tutti: la vita è bellissima ed è ancora in debito con lei. Ha detto poi che non sarà una partita saltata o addirittura un altro mondiale scampato a fargli cambiare idea. Forza Salvatore, Forza Italia!


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*