ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Taider: Algeria non teme il Belgio
Mondiali 2014, Taider: Algeria non teme il Belgio

Mondiali 2014, Taider: Algeria non teme il Belgio

Mancano poche ore in vista dell’esordio azzurro ai Mondiali 2014 di Brasile, che si terrà stasera alle ore 00:00 con la nota nazionale inglese di Rooney che sfiderà gli italiani alla nota Arena di Manaus, lo stadio chiamato Amazonia.

Nella giornata di oggi il centrocampista dell’Inter Taider ha parlato prima del debutto mondiale contro il Belgio facendo alcune dichiarazioni peculiari: si ricorda che la nazionale algerina si trova nel Belgio, Russia, Corea del Sud e Algeria.

Taider è stato intervistato prima dell’esordio con la sua Algeria contro il Belgio ai Mondiali 2014 di Brasile, che l’altro ieri ha vinto per 3 a 1 contro la Croazia nella sfida allo stadio di San Paolo.

Nel dettaglio, il centrocampista dell’Inter Saphir Taider ha dialogato circa le sue sensazioni a poche ore dal debutto nella Coppa del Mondo, e il numero 21 nerazzurro Taider ha detto di essere molto fiducioso per tale partita.

Anche se, lo ammette, contro il Belgio non sarà di sicuro una passeggiata, non hanno paura anzi: essi sono convinti di poter far bene e di essere una ottima squadra.

Di certo non intende parlare del futuro a lungo termine in questi Mondiali: per il momento non si pone limiti, è ovvio, ma quello che desiderano di più di ogni altra cosa è rendere il suo popolo orgoglioso di lui e della squadra.

Ha concluso dicendo che gli algerini devono cercare di onorare al meglio la loro maglia ed il loro paese: ovviamente, da parte loro daranno tutto quello che possono dare e sperano che basti per far bene.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*