ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiale 2014: Camerun, contro la Croazia sarà spareggio
Mondiale 2014: Camerun, contro la Croazia sarà spareggio

Mondiale 2014: Camerun, contro la Croazia sarà spareggio

La sconfitta contro il Messico per 1 a 0 mette a serio rischio il passaggio del turno eliminatori del Camerun che adesso dovrà giocare prima con la Croazia e poi contro i padroni di casa del Brasile per sperare di ottenere, quanto meno, la seconda piazza del girone.

Dopo tutte le polemiche legati ai premi di partecipazione che hanno messo a rischio la presenza dell’intera nazionale al mondiale di Brasile 2014, il debutto del Camerun non è certo stato dei migliori con un Messico che poteva chiudere la partita anche con un risultato ben più largo se si considerando i due goal regolari annullati a Giovani Dos Santos. 

In occasione della prima partita del Mondiale, Eto’o, capitano della nazionale del Camerun, era ritornato sulla questione premi evidenziando come la sua scelta di attendere sino all’ultimo il raggiungimento di un accordo è legata essenzialmente alle giovani generazioni di calciatori che oggi ed in futuro difenderanno la maglia del Camerun.

La squadra africana forse non ha avuto il tempo per concentrarsi completamente sul match contro l’ostico Messico visto e considerato che l’accordo è stato trovato soltanto domenica scorsa con la nazionale che è partita per il Brasile il giorno stesso.

Contro la Croazia, che deve ancora smaltire la beffa del rigore generoso del Brasile, sarà un vero e proprio spareggio e chi uscirà sconfitto perderà tutte le possibilità di continuare l’avventura in Brasile anche oltre le tre partite del gruppo A per sfidare agli ottavi, con ogni probabilità, l’Olanda o la Spagna.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*