ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: per Sirigu nessuna competizione
Italia: per Sirigu nessuna competizione

Italia: per Sirigu nessuna competizione

Intervistato ieri dal ritiro dell’Italia a Mangaratiba, il portiere sardo ha rilasciato delle dichiarazioni importanti riguardo la prossima partita.

Quando mancano pochi giorni alla seconda partita dell’Italia contro la Costa Rica è stato intervistato il portiere azzurro che sabato contro l’Inghilterra ha giocato una grandissima partita al posto di Buffon. Ma Salvatore Sirigu non ci pensa nemmeno a soffiare il posto a Gigi ma anzi sottolinea che il titolare è Buffon.

Sirigu ha parlato del suo debutto al Mondiale definendolo molto emozionante soprattutto quando prima della partita in camera riceveva sms e telefonate che l’hanno fatto capire quanto la cosa fosse seria. Una volta entrato in campo però Sirigu si è definito tranquillo.

Per quanto riguarda le sue origini Sirigu si è detto felice di essere stato il primo portiere sardo della storia dell’Italia, è un orgoglio per lui rappresentare la sua regione a cui è tanto affezionato.

Alla domanda su cosa gli ha detto Buffon prima della gara, Sirigu risponde in modo molto felice dicendo che il portiere della Juventus gli ha consigliato di stare il più tranquillo possibile e lo ha rassicurato che era felice che giocasse lui. Queste parole secondo quanto afferma Sirigu l’hanno fatto molto piacere.

Sirigu ci tiene a sottolineare di essere cresciuto molto grazie alla Champion’s League che gli ha dato una forma mentale diversa, dopo essersi misurato con squadre a livello internazionale il portiere si è abituato a giocare su certi palcoscenici.

Infine il portiere ex Palermo spende qualche parola per il prossimo avversario dell’Italia, la Costa Rica ed afferma che sarà una partita delicata perché loro hanno voglia di stupire e l’Italia vuole vincere a tutti i costi.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*