ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Jorge Lorenzo appagato dall’elettronica della sua Yamaha
Jorge Lorenzo appagato dall’elettronica della sua Yamaha

Jorge Lorenzo appagato dall’elettronica della sua Yamaha

Jorge Lorenzo, il pilota maiorchino della Movistar Yamaha MotoGP, ha dichiarato di essere rimasto molto soddisfatto delle ultime modifiche ed interventi sull’elettronica.

Nel test post gara di Barcellona, Lorenzo ha avuto le giuste risposte dalla moto in generale, ma in particolare l’elettronica ha svolto alla perfezione il suo lavoro. Dopo la prima mezz’ora trascorsa sulla stima del tratto della curva10 del Circuit de Barcelona-Catalunya, approfondito per motivi di sicurezza ed nell’ipotesi impiegato in future dietro feedback dei piloti, Lorenzo si è soffermato nel suo programma della giornata.

Il nuovo motore allo stato attuale non è performante come quello in uso attualmente e il team dovrà ancora lavorare duramente per portarlo ad alti livelli. Il quattro volte Campione del Mondo ha chiuso la gara di domenica in quarta posizione. Con l’elettronica è stata sperimentata una nuova soluzione con la quale la moto è stata resa più stabile in fase di accelerazione.

Lorenzo ha concluso la giornata di test piazzandosi al terzo posto, mentre Valentino Rossi, secondo classificato nella gara ufficiale di due giorni fa, ha chiuso la giornata di collaudi al decimo posto. Il pilota di Tavullia ha dichiarato di non aver dato troppo peso al crono in questa occasione, poiché sono state provate nuove soluzioni che hanno dato risultati interessanti.

È stato infatti provato un motore diverso ed una gomma anteriore Bridgestone, che ha fornito ottime risposte. Lorenzo e Rossi pensavano di fare risultato due giorni fa, ma il solito Marc Marquez ha stravolto i loro piani su un circuiti sul queal pensavano di poter vincere.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*