ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014, Messi: Argentina ha bisogno di Gago
Mondiali 2014, Messi: Argentina ha bisogno di Gago

Mondiali 2014, Messi: Argentina ha bisogno di Gago

Nella conferenza stampa preparata per l’Argentina il giorno dopo alla meraviglia che c’è stata al Maracanà da parte di Messi, questo giocatore ha parlato di alcuni bisogni della nota squadra molto gettonata per la vittoria finale.

Egli ha detto prima di tutto che i Mondiali 2014 di Brasile andranno vinti partita dopo partita: se ben ricordi, si tratta dello slogan di Diego Simeone, argentino come lui, che ha partecipato alla partita di Rio durante la gara con la Bosnia e che ha compiuto il miracolo nell’Atletico Madrid, che durante questa stagione è riuscito a togliere la Liga al Barcellona.

Leo Messi, comunque, alla conferenza stampa ha fatto le veci di un allenatore, e ha parlato facendo emozionare la folla anche con gli atteggiamenti, come già succede con le sue partite e giocate in campo.

Egli ha abbandonato lo stress, i conati di vomito e i dubbi dei precedenti giorni: adesso, partita dopo partita, intende vincere e conquistare i Mondiali 2014, e per farlo serve non solo tanta determinazione e forza di volontà ma altresì una squadra ben amalgamata.

Messi ha parlato che all’inizio della partita non gli riusciva niente, dal momento che lui e Aguero non si trovavano ed erano lontani dagli altri: di contro, con Gago si trova bene, e quando quest’ultimo giocatore è entrato in campo ha potuto giocare più avanti.

Infine, Messi ha detto che sono passati 4 anni dagli ultimi Mondiali 2010 di Sud Africa, e adesso è molto maturato: si sente più tranquillo dentro e fuori dal campo. Secondo il suo parere, le migliori nazionali che ha osservato fino a questo momento sono Germania e Olanda.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*