ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Del Bosque: La Spagna deve pensare solo a vincere
Del Bosque: La Spagna deve pensare solo a vincere

Del Bosque: La Spagna deve pensare solo a vincere

Vincete Del Bosque, commissario tecnico della nazionale spagnola, ha dichiarato che lui e i suoi ragazzi hanno una grande responsabilità dopo la brutta figura che hanno avuto venerdì scorso contro l’Olanda.

Infatti si ricorda che nella prima partita spagnola, che ha dovuto vedersela contro gli Orange, alla stessa stregua della finale dei Mondiali 2010 di Sud Africa, la squadra della Spagna è stata battuta per la bellezza di 5 reti a 1 dalla mitica Olanda, del tutto rinnovata e pronta per una vendetta bella tosta.

Pertanto, egli ha detto che nelle prossime ore, con la sfida contro il Cile, Del Bosque e gli spagnoli avranno una sola possibilità, ossia vincere: si sono messi infatti in una situazione complicata, ma adesso c’è bisogno di vedere di che pasta sono fatti gli spagnoli, adesso si aspetto la reazione dei suoi forti giocatori.

Comunque, per il momento la formazione resta un mistero, e il commissario tecnico della nazionale spagnola Vicente Del Bosque non ha alcuna intenzione di rivelarla.

Del Bosque ha ricordato che nel 2010 la Spagna incontrò il Cile agli ottavi, ma erano tutti altri tempi: infatti la squadra cilena ha cambiato commissario tecnico, e rimane oltremodo una squadra difficile da affrontare, aggressiva, che gioca con grande forza di volontà e forza fisica unita a determinazione.

La Spagna di Del Bosque si trova quindi di fronte ad un bivio: dalla partita contro l’Olanda sono passati oramai tanti giorni, e hanno avuto modo di rifletterci su. Nella prossima partita dovranno pensare solo a vincere, e a nient’altro: i Mondiali 2014 di Brasile sono ancora aperti.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*