ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Roma, addio a Toloi: complicato il riscatto del brasiliano
Roma, addio a Toloi: complicato il riscatto del brasiliano

Roma, addio a Toloi: complicato il riscatto del brasiliano

Nelle ultime ore si è diffusa la notizia che Rafael Toloi dovrà addio alla Roma durante il continuo di questo calciomercato estivo: infatti, i piani alti dei giallorossi, e in particolar modo il direttore sportivo Walter Sabatini, vorrebbe avere ancora un po’ il giovane difensore italo-brasiliano, eppure non vogliono pagare tanto, ma usufruire di uno sconto.

Invece, di contro, la squadra brasiliana del San Paolo sembra intoccabile e non vuole scendere a patti a fronte del cartellino del proprio giocatore per cui chiederebbe una somma mica male 5,5 milioni di euro, ossia proprio la cifra decisa insieme tra le due squadre a gennaio per il riscatto dello stesso.

Bisogna comunque affermare che il commissario tecnico della società paulista, Ramalho, ha sempre apprezzato grandemente il grande giocatore centrale di difesa e pertanto gli piacerebbe tornare a lavorare con Toloi per la stagione calcistica che verrà.

Ovviamente, adesso la decisione spetta tutta alla Roma, che potrebbe decidere di pagare questi 5,5 milioni di euro, cioè la cifra per il riscatto di Toloi, oppure premere il piede sull’acceleratore per avere Basa, giocatore della nazionale montenegrina dell’età di 32 anni, classe 1982, che milita nel Lille e che l’allenatore Rudi Garcia dal momento che lo ha allenato in Francia.

Si ricorda che Toloi il 31 gennaio 2014 è passato in prestito alla Roma per la restante durata della stagione 2013-2014 grazie ad un pagamento di 500.000 euro, e il contratto in questione prevedeva appunto la possibilità di acquistare il cartellino a titolo definitivo alla fine della stagione per la succitata cifra.

Toloi il 25 marzo ha fatto il suo debutto dal primo minuto nella gara in opposizione al Torino, sfida vinta dai giallorossi per 2 a 1: durante il campionato ha registrato 5 presenze.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*