ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Svizzera: contro la Francia sarà scontro diretto
Svizzera: contro la Francia sarà scontro diretto

Svizzera: contro la Francia sarà scontro diretto

La Svizzera del ct Ottmar Hitzfled si appresta a giocare la seconda giornata del gruppo E dei Mondiali 2014 contro la Francia di Didier Deschamps. Il fischio di inizio avverrà venerdì 20 giugno alle 21 ora italiana.

Entrambe vogliono portare a casa il risultato per staccare il biglietto degli ottavi di finale con 90 minuti di anticipo, ma al tempo stesso vorranno vedere come andrà a finire tra Honduras ed Ecuador, e altre due squadre del girone, con le quali hanno vinto. Appaiate entrambe a 3 punti, Svizzera e Francia metteranno in campo le loro formazioni migliori.

La Svizzera si presenta con 3 punti in cassaforte dopo la vittoria per 2-1 all’ultimo minuto contro l’Ecuador e sono quindi in testa al girone al fianco dei transalpini. Il ct della nazionale elvetica schiererà in campo il collaudato 4-2-3-1 in cui giocheranno anche i napoletani Inler e Behrami nella linea di centrocampo.

I francesi, dopo il fallimentare mondiale in Sud Africa, hanno rivoluzionato la nazionale grazie anche al buon lavoro del ct Didier Deschamps. Il condottiero dei Bleu, considerata la perdita di Ribery prima della partenza dei Mondiali, si affida allo straordinario Karim Benzema, autore della doppietta nel 3-0 rifilato all’Honduras.

Deschamp si affiderà anche ad un giocatore dal quale ci si aspetta in grande mondiale, lo juventino Paul Pogba. Di seguito riportiamo le probabili formazioni.

Svizzera (4-2-3-1): Benaglio; Lichtsteiner, Djourou, Von Bergen, Rodriguez R.; Behrami, Inler; Shaqiri, Xhaka, Stocker; Drmic. Francia (4-3-3): Lloris; Debuchy, Varane, Sakho, Evrà; Cabaye, Pogba, Matuidi; Valbuena, Benzema, Griezmann.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*