ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Marchisio: il problema è stato tattico
Marchisio: il problema è stato tattico

Marchisio: il problema è stato tattico

Nella sfida di ieri tra Italia e Costa Rica valida come secondo match del gruppo composto anche da Inghilterra e Uruguay, la nazionale italiana allenata dal commissario tecnico Cesare Prandelli ha visto dei brutti 90 minuti, venendo battuti dai costaricani per 1 a 0.

In tal modo, si avvicina lo spettro dell’eliminazione, dal momento che sia Italia che Uruguay sono a 3 punti, e dato che queste ultime due squadre si affronteranno nella sfida di martedì 24 giugno 2014 alle ore 18:00: si ricorda che anche la nazionale uruguayana è stata stesa per la bellezza di 3 gol a 1 dai costaricani.

Molti giocatori della nazionale italiana nel post partita hanno parlato circa il match appena svolto, che è stato deludente sotto molti punti di vista, e alcuni hanno provato a dare delle spiegazioni a ciò, chi assumendosi le colpe come Capitan Gigi Buffon, chi dando colpa al caldo come Thiago Motta, e infine chi come Marchisio che ha affermato che si è trattato di un problema tattico.

Nel dettaglio, il centrocampista della nazionale italiana Claudio Marchisio, autore della prima rete contro la nota Inghilterra di Rooney, ha detto che è vero che il caldo fa la differenza, lo si è visto, eppure non è tutto imputabile ad esso.

Infatti Marchisio ha dichiarato che ci sono stati degli episodi nel primo tempo in cui gli Azzurri potevano andare in vantaggio, eppure non ci sono riusciti e hanno subìto gol: evidentemente Marchisio si riferiva a tutti i passaggi pennellati del fantasista dell’Italia Andrea Pirlo, posti proprio sul piede degli attaccanti, tra cui principalmente Super Mario Balotelli.

Anche lui se n’è accorto che nel secondo tempo i calciatori italiani hanno disputato il match con meno cattiveria rispetto a loro: senza dubbio è stato un problema tattico, dal momento che lui e Candreva hanno spinto poco, poiché era fondamentale il loro aiuto in fase difensiva, visti i morti e i feriti della nazionale italiana nel reparto anteriore.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*