ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Gruppo G, Stati Uniti: Klinsmann vuole andare avanti
Gruppo G, Stati Uniti: Klinsmann vuole andare avanti

Gruppo G, Stati Uniti: Klinsmann vuole andare avanti

Stasera alle ore 00.00 orario italiano si chiuderà la seconda giornata del Gruppo G con Stati UnitiPortogallo e il mister statunitense Klinsmann ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa pre-partita.

La partita di stasera alle ore 00.00 italiane è fondamentale per gli Stati Uniti che vincendo potrebbero addirittura qualificarsi con una giornata d’anticipo per gli ottavi di finale contro ogni pronostico. L’ostacolo da superare questa sera è il Portogallo di Cristiano Ronaldo che in caso di sconfitta invece farebbe le valigie.

Il tecnico degli Stati Uniti Jurgen Klinsmann però lo aveva previsto alla vigilia del Mondiale e si era prepotentemente candidato al passaggio del turno dichiarando che una volta arrivato agli ottavi poi si poteva cominciare a sognare.

Ieri Kilnsmann si è concesso ai microfoni parlando proprio della partita di stasera contro il Portogallo. Per Klinsmann la gara di stasera sarà difficilissima perché il Portogallo è all’ultima spiaggia per sperare nel passaggio del turno e dopo la goleada presa contro la Germania sarà molto arrabbiata e avrà voglia di rivalsa.

Per Klinsmann il Portogallo è allo stesso livello della Germania, l’allenatore degli Stati Uniti sottolinea che il Portogallo è piena zeppa di giocatori di classe Mondiale e questo rende la partita molto difficile per loro. Klinsmann vuole attenzione e concentrazione questa sera perché vuole cogliere al volo questa opportunità di arrivare agli ottavi.

Klinsmann spende qualche parola per il giocatore più pericoloso del Portogallo Cristiano Ronaldo dicendo che ha studiato come tenerlo sotto controllo con tutta l’energia della sua squadra. Klinsmann dichiara di avere rispetto per tutti ma stasera non ci sono scusanti vogliono vincere.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*