ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Gruppo G: Portogallo quasi a casa
Gruppo G: Portogallo quasi a casa

Gruppo G: Portogallo quasi a casa

Dopo il pareggio per 2-2 nella sfida di ieri sera alle ore 00.00 orario italiano, il Portogallo è quasi fuori dai giochi, gli Stati Uniti possono giocarsi il primo posto.

E’ inutile Cristiano Ronaldo non è quello di qualche mese fa. Il giocatore del Portogallo ha fatto di tutto per esserci ma non ha fatto la differenza in tutta la gara tranne nel finale che grazie ad un suo assist per Varela allo scadere, il Portogallo mantiene viva ancora qualche piccola speranza di qualificazione.

Per il Portogallo adesso si mette davvero male, ha l’obbligo di vincere contro il Ghana che se giocherà come contro la Germania sarà tutt’altro che semplice, e sperare poi che l’altra sfida proprio tra i tedeschi e gli Stati Uniti non termini in pareggio che qualificherebbe entrambe.

I portoghesi lo sanno bene che ci vorrà quasi un miracolo per superare questo difficile Gruppo G in cui per il momento è riuscita a collezionare soltanto un punto. Gli Stati Uniti hanno dimostrato di avere molta più compattezza e soprattutto molta più fame rispetto ai portoghesi.

Ieri gli americani avrebbero sicuramente meritato la vittoria che è sfumata al 95’ quando tutto era già pronto per festeggiare un’inaspettata qualificazione agli ottavi con un turno di anticipo. Ma adesso agli uomini di Kilnsmann non resta che continua a lottare.

Sulla loro strada c’è la Germania che è a 4 punti in testa al girone anche lei ma con una differenza reti totale migliore. Klinsmann sa che se dovesse succedere l’impresa di battere la Germania, la sua squadra terminerebbe al primo posto il girone e da lì come ha più volte ribadito lui stesso, si può iniziare a sognare.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*