ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Francia: Deschamps non si sente ancora qualificato
Francia: Deschamps non si sente ancora qualificato

Francia: Deschamps non si sente ancora qualificato


La Francia non deve abbassare la guardia assolutamente. Ad ordinarlo è il ct Didier Deschamps che, nonostante due successi, 8 gol segnati e solo 2 subiti, non vuol sentir parlare di qualificazione in tasca.

Il ct dei Blues si ritiene soddisfatto, ma raccomanda umiltà a tutti i suoi ragazzi, proprio per non vanificare quanto di buono ha fatto sino adesso. I tifosi transalpini stanno già sognando, ma Deschamps invita tutti alla calma. Non ha nessuna intenzione di indebolire gli entusiasmi, però vuole ancora tenere alta la concentrazione.

Sono queste le parole del tecnico francese dopo la schiacciante vittoria dei Bleus per il 5-2 sulla Svizzera. La Francia è quasi qualificata, ma ancora manca la certezza matematica. C’è ancora una terza partita da giocare e solo da quella si deciderà tutto. Molto probabilmente Deschamps lascerà in panchina Pogba dal primo minuto chiedendogli di entrare a gara in corso.

Il ct francese vuole dare respiro a chi ha giocato di più e provare nuovi innesti nel modulo. Le certezze che sta dando Benzema sono un’ottima garanzia. Buone notizie, intanto, per Mamadou Sakho. Il difensore si è sottoposto a ecografia che non ha riportato alcuna lesione muscolare alla coscia destra.

Il giocatore è perciò a disposizione per la gara con l’Ecuador anche se Deschamps ha fatto capire che potrebbe donargli un turno di riposo. La partenze della Francia è stata super in questi mondiali, ma Deschamps vuole dai suoi ragazzi ancora più convinzione e determinazione fino all’ultima partita. Contro l’Ecuador Didier vuole altri tre punti.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*