ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League: salta una nuova panchina. Per la Juve fantasma turco
Europa League: salta una nuova panchina. Per la Juve fantasma turco

Europa League: salta una nuova panchina. Per la Juve fantasma turco

Lo scenario è lo stesso la Turchia, il canovaccio anche, l’avvicendamento in panchina.

Alla Juventus non sembra vero, ma ogni volta che è impegnata in una coppa europea, l’allenatore avversario lascia la panchina.

Questa volta è il turno del tecnico del Trabzonsport, formazione turca, che tra nove giorni affronterà i bianconeri nei sedicesimi di Europa League.

Mustafa Resit Akcay, dopo il 4 a 2 casalingo di domenica pomeriggio, contro l’Akhisar Belediye ha rassegnato le dimissioni.

Alla notizia i tifosi juventini hanno fatto i dovuti scongiuri, visto che in Champions con il Galatasaray era capitata la stessa cosa, con l’addio di Terim e l’arrivo sulla panchina di Mancini che, dopo il pari per 2 a 2 strappato a Torino, nella gara di ritorno ha giocato un brutto schermo ai bianconeri, eliminandoli dalla massima competizione europea per club.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*