ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: Iran può sognare contro Bosnia
Mondiali 2014: Iran può sognare contro Bosnia

Mondiali 2014: Iran può sognare contro Bosnia

Brutte notizie per la Bosnia, che è purtroppo rimasta delusa per l’eliminazione ai gironi dei Mondiali 2014 di Brasile: comunque, per tale nazionale i giocatori che hanno partecipato rimarranno comunque nella storia perché si è trattato del primo Mondiale in assoluto giocato da questa nazionale.

Essendo il primo, si desidera finirlo nel migliore dei modi: purtroppo, il passaggio agli ottavi è già sfumato, però si potrebbe cogliere la possibilità di non terminare questi Mondiali 2014 di Brasile all’ultimo posto. Pertanto, i bosniaci desiderano vincere la prima partita nella storia di questa nazionale.

La Bosnia dovrà far fronte però ad un Iran agguerrito che, si ricorda, ha dato finanche filo da torcere alla nazionale argentina guidata dal commissario tecnico Sabella e salvata solo da una prodezza di sinistro di Messi, che riesce a togliere sempre di mezzo ai problemi la sua squadra.

L’Iran quindi, che ha totalizzato un pareggio ed una sconfitta, per passare il turno deve nel modo più assoluto vincere questa sfida, eppure si ricorda che ma la nazionale allenata dal forte Queiroz non può giocare in offensiva, dal momento che non ha i calciatori giusti per farlo: l’Iran comunque può sognare di passare i gironi e di arrivare agli ottavi.

Pertanto, l’unica possibilità di fare punti per l’Iran è cercare di mettere a posto tutti i giocatori nella fase difensiva, nel modo più ordinato possibile, con tutti i calciatori in fase di non possesso palla: le speranze sono poi riposte nei contropiedi, di cui si occuperanno a ripartire in particolar modo Dejagah e Ghoochannejhad.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*