ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Del Bosque: Spagna chiude Mondiali 2014 in maniera degna
Del Bosque: Spagna chiude Mondiali 2014 in maniera degna

Del Bosque: Spagna chiude Mondiali 2014 in maniera degna

Vicente del Bosque, commissario tecnico della nazionale spagnola, ha fatto alcuni commenti al termine della vittoria sull’Australia nell’ultima partita del girone B dei Mondiali 2014 di Brasile, un torneo incominciato senza dubbio poco bene, ma terminato in modo impeccabile.

Si ricorda che la Spagna, ex campione del Mondo e di Europa rispettivamente ai Mondiali 2010 di Sud Africa e agli Europei 2012 di Austria Svizzera, ha perso le prime due partite dei Mondiali 2014 di Brasile, la prima per 5 a 1 contro l’Olanda infuriata per aver perso quattro anni fa la Coppa del Mondo e la seconda contro un Cile davvero peculiare, che l’ha sconfitta per 2 a 0.

Comunque, alla terza partita, gli spagnoli si sono fatti valere, e hanno segnato 3 gol: pertanto Del Bosque ha detto che in tal modo hanno chiuso la loro partecipazione ai Mondiali 2014 di Brasile in maniera degna.

A fine partita Del Bosque ha commentato che la squadra ha giocato al meglio, dopo l’incertezza delle prime due partite: adesso ha giocato con decisione, mentre nelle altre due partite sono stati sottotono.

Ai microfoni di Sky Sport l’allenatore delle ‘Furie Rosse’ ha detto che da questo Mondiale si porta via la consapevolezza che ci sono giocatori che possono dare molto alla nazionale spagnola: bisogna in particolar modo avere un occhio di riguardo per i giovani e per il futuro.

In merito al suo futuro, Del Bosque ha detto che non può dare la colpa a nessuno di ciò che succederà, ma c’è ancora tempo, la prossima settimana, quindi si può andare senza fretta.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*