ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: Chiellini contro Suarez e la Fifa
Italia: Chiellini contro Suarez e la Fifa

Italia: Chiellini contro Suarez e la Fifa

Il difensore dell’Italia Giorgio Chiellini dopo l’eliminazione dal Mondiale ha parole durissime nei confronti dell’attaccante uruguaiano Suarez.

Non è andata proprio giù l’eliminazione dal Mondiale a Giorgio Chiellini o forse ancor di più il gesto di Suarez non sanzionato e la sua simulazione plateale. Il difensore azzurro non ci sta e senza peli sulla lingua esprime pubblicamente il suo pensiero riguardo l’arbitraggio di ieri, secondo lui non all’altezza di una partita del genere.

Per Chiellini ieri c’è stata una evidente disparità di giudizio, l’espulsione del compagno di squadra Claudio Marchisio la definisce ridicola così come la mancata espulsione di Suarez colpevole di aver dato un morso sulla spalla al difensore della Juventus.

Chiellini afferma che gli arbitri vogliono chiaramente tutelare i campioni per farli giocare e non far perdere spettacolo al Mondiale ma ieri Suarez andava mandato fuori con un rosso diretto. Chiellini infuriato sottolinea la malafede dell’arbitro dicendo che tutti gli arbitri si documentano sui giocatori e proprio Suarez ha una storia che parla da sola riguardo questi avvenimenti.

Secondo Chiellini questa eliminazione non è assolutamente un fallimento anzi lui avrebbe qualcosa da ridire in merito, sicuramente nessuno è contento per come è andata ma secondo il difensore azzurro se c’era una squadra che meritava di passare quella era l’Italia.

Infine Chiellini ha parole di disprezzo nei confronti di Suarez definendolo un viscido e dichiarando che sicuramente l’attaccante uruguaiano non avrà nessuna conseguenza da questa faccenda perché la Fifa lo proteggerà.

E’ quasi con aria di sfida che Chiellini chiede la prova tv ed è curioso di vedere se la Fifa avrà il coraggio di usarla. Intanto nella serata di ieri però la Fifa ha annunciato che ha aperto un’inchiesta.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*