ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Portogallo: Bento ci crede
Portogallo: Bento ci crede

Portogallo: Bento ci crede

L’allenatore del Portogallo Paulo Bento non crede ad un possibile accordo tra Stati Uniti e Germania e quindi invita i suoi giocatori a credere nella qualificazione.

E’ carichissimo il tecnico del Portogallo Paulo Bento soprattutto dopo la fantastica notizia di ieri arrivata dalla federazione portoghese che gli ha rinnovato la fiducia anche per il prossimo Europeo 2016. Bento sa che qualora il Portogallo dovesse essere eliminato ci sarà poi da lavorare tanto in vista dell’Europeo .

Ma Bento non si da per vinto e nonostante le grandi probabilità di eliminazione ci crede ancora nella qualificazione agli ottavi di finale. Il tecnico portoghese quando arriva davanti ai microfoni è molto carico e fin da subito esprime quali sono le sue intenzioni.

Bento dichiara che nonostante il Portogallo abbia pochissime possibilità di superare il turno lui se le giocherà tutte fino infondo per non aver nessun tipo di rimpianto in caso di eliminazione. Per Bento il Portogallo dovrà pensare solo a vincere la partita senza dare peso a quello che succede nell’altro campo tra Germania e Stati Uniti.

Se gli si chiede di un possibile biscotto fra le due nazionali, Bento risponde subito di no ma anzi pensa che i due allenatori giocheranno la partita lealmente perché il calcio è sudare, lottare e vincere. Il tecnico portoghese ci tiene anche a chiarire il suo futuro davanti ai microfoni.

Bento sottolinea che è felicissimo della fiducia che gli è stata concessa dalla federazione portoghese ed anche se non dovesse superare il turno lui resterebbe alla guida del Portogallo perché il progetto è lungo ma adesso bisogna pensare solo alla partita di stasera di cui il mister ha ottime sensazioni come quelle nello spareggio contro la Svezia.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*