ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Prossimi Mondiali, Pirlo: Se lo convocano, lui accetta
Prossimi Mondiali, Pirlo: Se lo convocano, lui accetta

Prossimi Mondiali, Pirlo: Se lo convocano, lui accetta

Non appena i giocatori della nazionale italiana sono rientrati a Malpensa, hanno ricevuto una scarsa accoglienza perché non c’era nessuno, tutto deserto: di contro, ci sono stati applausi a De Rossi e Candreva a Fiumicino.

Il pullmann che aveva il compito di portare a zonzo gli azzurri è stato spostato verso un’uscita laterale: pochi giocatori hanno voluto fare delle dichiarazioni, che poi erano comunque scarne, mentre gli unici due che si sono fermati qualche minuto a parlare con i giornalisti sono stati i vecchi campioni del mondo, ossia Pirlo, il fantasista della squadra, e il capitano della nazionale italiana, Gigi Buffon.

A proposito di Pirlo, c’è stato Demetrio Albertini che ha detto di voler far rimanere Andrea Pirlo in Nazionale per fare il traghettatore, dal momento che a suo parere è uno dei cinque giocatori più forti della storia del calcio italiano.

E lo stesso regista della Nazionale italiana, Andrea Pirlo, si è sciolto dicendo che se il nuovo commissario tecnico degli azzurri lo riterrà opportuno, sarà a disposizione dell’Italia. Alla eventuale convocazione, lui risponderà di sì.

In merito a Balotelli, Buffon ha preferito cambiare argomento, dicendo che parla solo di calcio: una stangata vera e propria nei confronti di Super Mario che poi tanto Super non si è dimostrato. Ha detto Buffon che hanno fatto semplicemente una brutta figura, e poi si è allontanato.

A proposito di Super Mario, egli è quasi scappato insieme alla fidanzata e promessa sposa Fanny insieme alle sue mitiche cuffie per non sentire le offese rivolte contro a lui e il cappellino da baseball per farsi vedere il meno possibile e per coprire la nuova cresta bionda.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*