ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGP, Rossi contro Lorenzo e la Yamaha
MotoGP, Rossi contro Lorenzo e la Yamaha

MotoGP, Rossi contro Lorenzo e la Yamaha

La convivenza tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, dopo un lungo periodo di serenità apparente, si appresta a vivere un periodo quanto mai complicato. Il Dottore, secondo nel Mondiale e con all’attivo già cinque podi in otto gare, infatti, ha evidenziato, pubblicamente, una disparità di trattamento della Yamaha nei suoi confronti.

Nello specifico, Rossi ha ribadito come le novità tecniche portate dalla casa nipponica ad Assen siano andate quasi completamente a Jorge Lorenzo che può contare su due coppie dei nuovi scarichi progettati dagli ingegneri Yamaha.

Al team di Valentino Rossi è stato, invece, recapitato una sola coppia di scarichi che il nove volte campione del mondo ha deciso di non utilizzare, forse anche come gesto di protesta contro la casa nipponica, poiché non potrebbe montarli su entrambe le moto a sua disposizione.

Si tratta di una scelta piuttosto strana quella intrapresa da Yamaha che, nonostante l’ottimo campionato di Rossi, non ha consegnato le due coppie di scarichi nuovi al team  del pilota italiano.

Rossi che, in tono polemico, ha anche evidenziato ai microfoni della stampa come sia lui a guidare la classifica dei piloti Yamaha, ha quindi deciso di vivere il week end di Assen senza i nuovi upgrade tecnici che, probabilmente, gli avrebbero permesso di ridurre il gap con la Honda di Marquez che è ancora imbattuto in questa stagione.

La gara di Assen dirà se la scelta di Rossi e quella di Yamaha si saranno rivelate vincenti o la disparità di trattamento con Lorenzo ha creato ulteriori problemi al team del pilota italiano.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*