ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Wolff non vuole più errori
Formula 1: Wolff non vuole più errori

Formula 1: Wolff non vuole più errori

A pochi giorni dal Gran Premio di Silverstone il capo della Mercedes Wolff avvisa i due piloti di non commettere più errori per chiudere questa stagione da vincenti.

Molti penseranno che è assurdo aver da ridire sui due piloti della Mercedes che stanno disputando una stagione da protagonisti sin dall’inizio e adesso viaggiano a vele spiegate verso la vittoria del Mondiale. Restare nella parte alta della classifica è un obiettivo primario per la Mercedes come conferma il suo capo Toto Wolff.

Wolff in un’intervista ha dichiarato che nonostante la Mercedes ha un netto vantaggio rispetto agli altri dopo aver vinto sette delle otto gare non deve più commettere nessun tipo di errore come è successo in Canada dove entrambi i piloti hanno avuto problemi di affidabilità che li ha portati anche nell’ultima gara in Austria a finire dietro le Williams sulla griglia di partenza.

Secondo Wolff la Mercedes non può permettersi nessun tipo di errore perché ad ogni piccolo passo falso ci sarà subito qualcuno che non aspetta altro di punirli come è successo nel Gran Premio del Canada dove Ricciardo ne è uscito vincitore grazie ad errori dei due piloti della Mercedes.

Il capo della Mercedes si aspetta dalla prossima gara che si giocherà in casa a Silverstone un’altra battaglia fra Rosberg e Hamilton che sono molto forti su questo circuito.

Secondo Wolff anche molti avversari avranno tante motivazioni per fare bene a Silverstone e quindi bisogna tenere alta la concentrazione e non dare mai nulla per scontato.

Il timore di Wolff è soprattutto verso quei piloti che hanno dei record su questa pista e venderanno cara la pelle pur di ripetersi.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*