ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGp, Biaggi testa l’ART al Mugello
MotoGp, Biaggi testa l’ART al Mugello

MotoGp, Biaggi testa l’ART al Mugello

Max Baggi, a 43 anni suonati, torna in pista al Mugello per testare l‘ART di Danilo Petrucci che corre, con risultati alterni, abitualmente in MotoGp. Per il pilota romano, fermo dal 2012, anno dell’ultimo titolo in Superbike sempre con Aprilia, si tratta di un ritorno in sella per trovare la confidenza con la velocità delle MotoGp.

Biaggi è sceso in pista al Mugello girando molto per scoprire tutte le caratteristiche della moto e raccogliere informazioni utili per Aprilia che utilizzerà il lavoro e l’esperienza del pluri campione del mondo per rafforzare il progetto che porterà il rientro ufficiale della casa in MotoGp nel 2015.

Per Biaggi i tempi sul giro stanno migliorando. Il pilota romano ha, infatti, percorso ben 50 giri al Mugello realizzando un tempo ufficioso di 1’52”1, migliorando di 8 decimi il miglior giro ottenuto nella scorsa sessione di test sempre su ART.

Biaggi si è detto molto soddisfatto del test, evidenziando come il lavoro svolto abbia permesso di ottenere significativi miglioramenti alla taratura dell’elettronica ed alle geometrie della moto. In ogni caso, si è tratto di un fruttuoso test anche per riprendere gli automatismi persi e rivedere a lavoro il team che con Biaggi conquisto il campionato mondiale della Superbike nel 2012.

Soddisfatto della sessione di test anche il responsabile di Aprilia Racing, Romano Albesiano, che ha evidenziato l’importanza del lavoro di Biaggi sulla moto ribadendo la volontà di Aprilia di continuare i test con il pilota romano per permettergli di ritrovare la confidenza con la pista e conoscere meglio alcuni elementi della moto, come freni e gomme.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*