ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Ghirardi, il Parma continua a sperare nell’Europa League: Tas e preliminare
Ghirardi, il Parma continua a sperare nell’Europa League: Tas e preliminare

Ghirardi, il Parma continua a sperare nell’Europa League: Tas e preliminare

Il 18 luglio ci saranno i primi sorteggi per l’Europa League, e difficilmente ci sarà già una sentenza in vista della situazione ambigua tra Parma e Torino: si ricorda che la prima meritava per classifica il diritto di partecipare alle qualificazioni di Europa League, ma per problemi burocratici ha dovuto cedere il posto al Torino, che stava al posto successivo in classifica.

Pertanto, il 18 luglio 2014 il Torino sarà ammesso “con riserva” ai sorteggi, dove potrà conoscere il proprio avversario: eppure, per essere sicuro di poterci giocare contro dovrà attendere la sentenza da Losanna.

La decisione è infatti ancora pendente da parte del TAS, che è stato chiamato a decidere sul ricorso effettuato da Ghirardi, presidente del Parma, che desidera a tutti i costi la riammissione alle qualificazioni di Europa League.

Ghirardi ha detto che la sua squadra continua a sperare ancora nell’Europa League: purtroppo, però, i tempi tecnici non sono a favore del presidente Ghirardi e della sua squadra.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*