ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali: espulsioni a tempo per i simulatori
Mondiali: espulsioni a tempo per i simulatori

Mondiali: espulsioni a tempo per i simulatori

Come è suo solito, Joseph Blatter lancia provocazioni a tutto il mondo calcistico: questa volta il Presidente della FIFA se la prende con i simulatori o “tuffatori” che negli ultimi periodi sembrano essere diventati un male per il calcio.

Blatter, visti i numerosi cartellini gialli che ogni settimana si sprecano per coloro che ci “provano”, avrebbe preso spunto da una proposta del suo Vice, Platini, che aveva minacciato di inserire espulsioni a tempo per tutti coloro che tentavano di simulare un fallo.

Il calciatore verrebbe fatto allontanare dal terreno di gioco dall’arbitro finchè la superiorità avversaria non conceda un vantaggio o ad ogni modo per un periodo di tempo prestabilito. Secondo Blatter, ci sarebbero i tempi per attuare la regola già ai prossimi mondiali 2014 in Brasile.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*