ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1: Hamilton non vuole mollare
Formula 1: Hamilton non vuole mollare

Formula 1: Hamilton non vuole mollare

Il vincitore del Gran Premio di Silverstone si è presentato al settimo cielo ai microfoni dopo la vittoria che lo porta a quattro punti dal compagno di scuderia Rosberg.

Lewis Hamilton questa vittoria la voleva, l’ha cercata e l’ha conquistata ed ha riaperto in una sola gara il Mondiale. Il pilota della Mercedes sapeva bene che se voleva continuare la corsa dietro il suo compagno di scuderia Rosberg era vietato sbagliare e adesso ci crede più che mai.

Dopo la vittoria Hamilton si presenta davanti ai microfoni di Sky con un’euforia di chi sa di aver ottenuto una vittoria importantissima  e che sa che da ora in poi non bisognerà fermarsi ma continuare a lottare per conquistare questo tanto atteso primo posto occupato ora da Rosberg.

Le prime parole di Hamilton riguardano proprio la piccola distanza tra lui e Rosberg e dichiara ai microfoni che adesso è il momento di spingere ancora di più, la sua vittoria di ieri dimostra che in Formula 1 non bisogna mai mollare ma credere fino in fondo sempre alla vittoria finale.

La festa di Hamilton di ieri più che per la vittoria del Gran Premio è per i quattro punti di distanza da Rosberg nella classifica del Mondiale piloti. Hamilton ci tiene a sottolineare l’importanza del sostegno che ha ricevuto ieri dal pubblico secondo il pilota della Mercedes fondamentale per il suo trionfo finale.

Infatti Hamilton dichiara che ieri era molto concentrato ed in più aveva il sostegno del pubblico che gli hanno dato quella spinta in più per raggiungere il risultato. Hamilton confessa che senza la spinta della gente lui non avrebbe potuto far nulla.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*