ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > MotoGp, Espargarò scontento per il rinnovo di Valentino Rossi con la Yamaha
MotoGp, Espargarò scontento per il rinnovo di Valentino Rossi con la Yamaha

MotoGp, Espargarò scontento per il rinnovo di Valentino Rossi con la Yamaha

Il giovane pilota spagnolo Pol Espargarò, che ha debuttato in MotoGp quest’anno con il team Yamaha Tech3, è intervenuto, a pochi giorni di distanza, sul rinnovo che la Yamaha ha raggiunto con Valentino Rossi, il pluricampione del mondo che guiderà la moto ufficiale della casa nipponica per altre due stagioni.

Espargarò, che dopo diverse buone prestazioni in stagione è ben visto da diversi team in ottica futura, vorrebbe guidare una Yamaha ufficiale nel corso dei prossimi anni ma la firma di Rossi lo allontana da questa possibilità.

Il giovane pilota spagnolo, campione del mondo in Moto 2 lo scorso anno prima del passaggio in MotoGp, si è detto poco felice, nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano iberico Marca, in merito alla firma di Rossi con la Yamaha che, a conti fatti, gli impedirà di entrare nel team ufficiale della casa nipponica sino alla stagione 2017.

Espargarò ha comunque fatto i complimenti a Rossi per l’ottimo avvio di stagione evidenziando però come per i piloti giovani che guidano moto ufficiali competere per la vittoria risulti essere praticamente impossibile.

Il pilota del team Yamaha Tech 3 quest’anno ha raggiunto un quarto posto ed un quinto posto oltre a due ritiri, uno dei quali proprio nell’ultima gara di Assen.

In ogni caso, se Espargarò dovesse continuare a guidare a questo livello è probabile che molti team della MotoGp proveranno ad ingaggiarlo in futuro. La prossima stagione, in ogni caso, visti i tanti piloti in scadenza di contratto, dovrebbe registrare un sostanzioso cambio degli equilibri in MotoGp.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*