ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Chelsea: Demba Ba, Lukaku e il prestito all’Everton
Chelsea: Demba Ba, Lukaku e il prestito all’Everton

Chelsea: Demba Ba, Lukaku e il prestito all’Everton

Senza dubbio, il Chelsea è una delle squadre che più si sta impegnando in questa stagione di calciomercato estivo: infatti i giocatori Blues allenati dal commissario tecnico Josè Mourinho sono davvero soddisfatti di tutte le persone che sono arrivate e che giocheranno con loro la prossima stagione della lega inglese.

Si ricorda che il team anglosassone ha conquistato Fabregas e Diego Costa, quest’ultimo che ha fatto davvero tanto bene la precedente stagione all’Atletico Madrid, squadra vice campione di Europa grazie all’arrivo in finale di Champions League e alla conseguente sconfitta contro il Real Madrid, che ha vinto la Decima grazie all’ottimo lavoro svolto da Carlo Ancelotti.

In ogni caso, bisogna considerare un fattore, e cioè che il Chelsea non sta solo comprando: infatti, adesso intende sfoltire il reparto offensivo a disposizione del commissario tecnico più gettonato di sempre, e ci sono due nomi che stanno per esplodere, ossia Demba Ba e Lukaku.

Su entrambi i giocatori si sta per fiondare l’Everton, e infatti tra i due club ci sarebbero già stati alcuni punti in comune al fine di ottenere il trasferimento in prestito del primo succitato, ossia Demba Ba.

Per il momento, però, la trattativa stenta ad andare avanti a causa dell’alto ingaggio che l’attaccante intende ottenere, ossia circa 80.000 sterline a settimana: per tale cagione, quindi, l’Everton sta cambiando le sue idee ed ha deciso di puntare di nuovo su Lukaku e non su Demba Ba.

In linea di massima, comunque, se l’Everton non dovesse riuscire a conquistare questo ultimo giocatore, e nemmeno altri club dovessero fare lo stesso, con molta probabilità sarà la società di Liverpool a voler provare un nuovo assalto al forte giocatore.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*