ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Juventus, addio Conte: Buffon è triste ma sempre motivato
Juventus, addio Conte: Buffon è triste ma sempre motivato

Juventus, addio Conte: Buffon è triste ma sempre motivato

Il capitano della Juventus Gianluigi Buffon è molto deluso dalla notizia delle dimissioni di Antonio Conte ma da buon leader cerca di motivare i suoi compagni ad andare avanti.

Da un condottiero come Buffon non ti aspetti sicuramente nè pessimismo nè drammi dopo una notizia del genere, seppure il capitano della Juventus sia molto legato ad Antonio Conte non vuole buttare quanto costruito in questi tre anni e cerca di caricare da subito l’ambiente.

L’addio di Conte per Buffon rappresenta sicuramente una grave perdita molto difficile da colmare, il portiere ha definito questa notizia un fulmine a ciel sereno ma è sicuro di una cosa, la decisione di Conte non ha nulla a che vedere con il calciomercato bianconero.

Il portiere della Juventus afferma che sentirà quanto prima Conte e cercherà di capire quali motivazioni hanno spinto il mister ad abbandonare il timone della nave. Secondo Buffon molto probabilmente una decisione del genere è stata presa perchè non c’era più la volontà di continuare insieme.

Ma ad uno come Buffon non piace proprio piangersi addosso e allora cerca subito di tirare su i suoi compagni dicendo che adesso non si può perdere in un attimo tutto il lavoro fatto dal mister Conte in questi tre anni.

Buffon ammette di aver perso un grandissimo allenatore che in questi anni è stato un valore aggiunto per raggiungere i successi ma restano una società competente alla guida e dei giocatori fantastici che non bisogna dimenticare l’anno scorso hanno conquistato ben 102 punti in campionato.

Secondo Buffon adesso tutta la Juventus dovrà essere compatta per dimostrare che anche senza Antonio Conte si può vincere allo stesso modo di questi tre anni, e se lo dice il capitano.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*