ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A > Serie A: dopo 15 anni due squadre toscane in Serie A ed una in Serie B, come nel 1998-99
Serie A: dopo 15 anni due squadre toscane in Serie A ed una in Serie B, come nel 1998-99

Serie A: dopo 15 anni due squadre toscane in Serie A ed una in Serie B, come nel 1998-99

Da 15 anni non capitava una combinazione del genere: infatti, nella prossima stagione saranno ben tre le squadre toscane che dovranno giocare fra la Serie A e la Serie B: nella prima infatti militeranno Empoli e Fiorentina, la seconda delle quali è riuscita ad ottenere l’accesso ai preliminari di Champions League, mentre nella seconda giocherà il Livorno.

L’ultima volta che hanno giocato allo stesso tempo due squadre toscane in Serie A ed una in Serie B deve rifarsi alla stagione 1998-99, buon tempo toscano in cui in Serie A c’erano le classiche toscane Empoli e Fiorentina, le medesime che giocheranno la stagione che verrà, mentre in Serie B c’era la Lucchese.

Dalla stagione 2002-03 non si contava un numero del genere, dal momento che le tre rappresentanti erano Empoli in Serie A e Siena e Livorno in Serie B: si ricorda che in quel periodo invece era la Fiorentina a non militare nella massima divisione, dal momento che ebbe numerosi problemi di dirigenza che la spinsero al fallimento, formando poi la squadra Florentia.

Pertanto, il prossimo campionato sarà davvero interessante in termini di derby, che vedrà sfidarsi in una acerrima battaglia l’Empoli e la Fiorentina: chissà se poi per l’anno successivo non sarà a disposizione anche il Livorno, per giocare altri due derby toscani.

Si ricorda che in preparazione per la prossima stagione di Serie A, in cui la Fiorentina è già in ritiro e si sta preparando per le prossime sfide amichevoli in vista dell’inizio di campionato previsto per fine agosto, la Fiorentina ha proposto al Comune lo studio di fattibilità che riguarda la formazione di un nuovo stadio.

Questo è stato fatto per rispettare la nuova legge sugli stadi e per dare la possibilità di ottenere un equilibrio economico-finanziario, in modo da amalgamare la Fiorentina alle più grandi squadre europee.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*