ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League, l’impresa di Lafata dello Sparta Praga
Champions League, l’impresa di Lafata dello Sparta Praga

Champions League, l’impresa di Lafata dello Sparta Praga

Aspettando il sorteggio del 18 luglio, continuano i preliminari di Champions League. Nella gara di ieri contro il Levadia Tallin, l’attaccante dello Sparta Praga, Lafata, ha messo la propria firma su ben 5 reti su 7.

L’eroe dello Sparta Praga classe 1981 si gode la goleada, confermando di essere uno dei marcatori più prolifici della sua Nazione. Infatti nelle ultime tre stagioni è stato capocannoniere del campionato ceco, segnando tra i 19 e i 25 gol.

Lafata ha “rischiato” anche di raggiungere il record di Eldar Hadžimehmedović, che nelle qualificazioni della Coppa Uefa 2003/2004 segnò 6 reti nel SFK Lyn contro il NSÍ Runavík.  Infatti al 57° il tiro dell’attaccante dello Sparta Praga è stato deviato in porta da un difensore del Levadia Tallin ed è stato così assegnato l’autogol. 

La debacle del Levadia è stata del tutto imprevista. Il team estone non subiva gol da 15 gare, l’ultima rete contro risale al 5 aprile durante la partita contro il Flora Tallin, terminata con un il risultato di 1-1.

L’obiettivo principale dello Sparta Praga è di qualificarsi nella fase a gironi, così come ha detto lo stesso Lafata, che pur godendosi il meritato successo rimane con i piedi per terra, ribadendo che la sua squadra è solo all’inizio di quest’avventura chiamata Champions League.

Intanto oggi si giocano altre 5 partite valide per le qualificazioni della Coppa più ambita tra i grandi club d’Europa. Occhi puntati sullo Steaua Bucarest che se la vedrà con lo Stromsgodse. Nella scorsa stagione la squadra romena riuscì ad arrivare alla fase a gironi e ha tutte le carte in regola e la voglia per riuscire a raggiungere di nuovo questo traguardo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*