ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: Mancini apre alla nazionale italiana
Italia: Mancini apre alla nazionale italiana

Italia: Mancini apre alla nazionale italiana

Il tecnico Roberto Mancini è uno dei candidati alla prossima panchina dell’Italia e attraverso un’intervista dichiara di essere disposto a trattare con la Figc.

Roberto Mancini è stato uno dei primi nomi annunciati subito dopo le dimissioni di Cesare Prandelli e in queste ore prende sempre più quota il nome del tecnico ex Inter come futuro tecnico della nazionale italiana. Ieri intanto sono arrivate le dimissioni consensuali di Antonio Conte che ovviamente secondo molti addetti ai lavori adesso è il candidato  numero 1.

Ma Mancini sarebbe sicuramente molto felice di sedere sulla panchina azzurra e ieri attraverso un’intervista ha rilasciato delle dichiarazioni molto importanti riguardo la sua candidatura. Mancini afferma che per lui sarebbe un onore diventare il prossimo c.t. dell’Italia, un’offerta che nessuno rifiuterebbe ma se lo potrà diventare bisognerà chiederlo al prossimo presidente della Figc che sarà eletto l’11 agosto.

Una cosa è certa Roberto Mancini al Galatasaray non guadagnava poco almeno il doppio di quanto sarebbe disposta ad offrire la Figc, per questa ragione il tecnico ex Inter dichiara sempre nell’intervista che nella trattativa bisognerà valutare tante cose oltre ad ovviamente il lato economico anche il lato tecnico ma questo succede sia nei club che in nazionale.

Sul futuro Mancini ha sicuramente le idee chiarissime, il tecnico infatti afferma che non è tutto da buttare, nonostante in due Mondiali consecutivi l’Italia è stata eliminata ai gironi, Mancini è sicuro che ci sono tantissimi giocatori giovani forti e giocatori esperti che possono ancora contribuire alla causa.

Insomma per Mancini non bisogna fare drammi ma bisogna rimboccarsi le maniche e cominciare a lavorare e queste parole faranno sicuramente molto piacere a tutta la Figc.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*