ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League: il Torino in attesa della rivale
Europa League: il Torino in attesa della rivale

Europa League: il Torino in attesa della rivale

A seguito del sorteggio di Nyon di venerdì scorso, il Torino dovrà vedersela con la vincitrice della partita tra gli svedesi del Brommapojkarna e i nordirlandesi del Crusaders. I granata arrivarono in finale della vecchia Coppa Uefa nella lontana edizione 1991-1992 contro l’Ajax.

Il Brommapojkarna parte da favorito per essere uscito vincitore per 4-0 nella gara di andata del secondo turno preliminare. E quindi è molto probabile che la rivale del Torino sarà proprio la squadra svedese. 

Per i granata il terzo turno preliminare comincerà il 31 luglio con la gara d’andata all’Olimpico. Nella stesso giorno si giocheranno le altre 29 partite. Da queste competizioni usciranno altrettante squadre vincitrici che inizieranno la fase degli spareggi. Le gare di ritorno dell’ultimo turno preliminare si giocheranno il 7 agosto.

Dal 22 al 24 agosto avranno luogo i match di ritorno del secondo turno preliminare. Il Torino dovrà aspettare di sapere con sicurezza quale sarà la sua rivale giovedì prossimo, quando si giocherà il ritorno di Crusaders-Brommapojkarna.

Altre squadre di un certo livello aspettano in trepida attesa di conoscere le avversarie per cominciare l’avventura di Europa League. Il PSV Eindhoven sfiderà la vincente tra PFC Botev Plovdiv (Bulgaria) e SK St. Polten (Austria). I francesi del Lione dovranno affrontare invece la squadra che uscirà vincitrice nella gara tra FK Mladá BoleslavNK Široki Brijeg.

Entra per la prima volta in Europa League, la squadra britannica Hull che aspetterà il verdetto di Trenčín – FK Vojvodina. La Real sfiderà  l’FC Groningen o l’Aberdeen FC, vincitrice della Coppa delle Coppe del 1982-1983.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*