ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: Agnelli va contro Tavecchio, e si ritira da Consigliere Federale
Italia: Agnelli va contro Tavecchio, e si ritira da Consigliere Federale

Italia: Agnelli va contro Tavecchio, e si ritira da Consigliere Federale

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli ritira la sua candidatura a Consigliere Federale, non vuole a tutti i costi fare parte dell’era di Carlo Tavecchio che secondo lui sarà solo il male per il calcio in Italia.

Carlo Tavecchio gode della stima di moltissime persone all’interno del mondo del calcio ma come è ovvio che sia c’è anche chi non ha particolarmente fiducia in lui. Andrea Agnelli è uno di questi, fin dall’inizio ha espresso il suo dissenso all’elezione del Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e si è messo da parte ieri definitivamente dopo aver assistito ad altri consensi verso Tavecchio.

Agnelli ieri insieme a Claudio Lotito stava elaborando il documento programmatico che doveva essere consegnato al candidato presidente ma poco dopo accade la svolta, la Lega Serie B che fino ad allora non si era schierata a favore di nessuno, si dichiara ufficialmente dalla parte di Tavecchio e questo fa imbestialire Andrea Agnelli che decide di ritirare la sua candidatura a Consigliere Federale.

La decisione di Agnelli è irrevocabile, il presidente della Juventus non ha assolutamente intenzione di essere parte integrante di un consiglio federale che ha come capo Carlo Tavecchio per niente stimato da Agnelli come anche da Barbara Berlusconi e dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che giorni fa ha espresso anche lui perplessità riguardo Tavecchio.

De Laurentiis ieri durante l’assemblea ha rilasciato delle dichiarazioni affermando che la tutta la Serie A voterà sicuramente per Tavecchio ma il problema non è questo, secondo il patron del Napoli è importante trovare una posizione unitaria per non sfasciare ulteriormente i rapporti di tutti in Lega.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*