ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Calciomercato Milan, Tamas in prestito ufficiale al Varese
Calciomercato Milan, Tamas in prestito ufficiale al Varese

Calciomercato Milan, Tamas in prestito ufficiale al Varese

Il Milan è sempre molto impegnato in questa stagione di calciomercato, in particolar modo in quello in uscita: mentre si aspetta che si sblocchi la trattativa che concernono Robinho, i rossoneri hanno ceduto prima un giovane italiano, Cernigoi, di Modena, alla Pro Sesto, e adesso lasciano un nuovo ragazzo.

Si tratta di Krisztian Tamas, giovane difensore, in particolare terzino sinistro, che nella stagione scorsa ha fatto parlare molto di sé: a partire dalle ultime ore, però, si deve definire un calciatore del Varese. Infatti, Tamas è stato comprato da tale squadra che ha comunicato ufficialmente di aver acquisito a titolo temporaneo le prestazioni sportive di Krisztian Tamas.

Nel dettaglio, il giocatore giunge a Varese con la formula del prestito, quindi un trasferimento temporaneo, con diritto di riscatto in favore della squadra di serie A: ovviamente, prima di unirsi al resto del club, dovrà eseguire le visite mediche di rito.

Comprato nella sessione del calciomercato estivo di 3 anni fa, nel 2011, Krisztian Tamas è il giovane talento ungherese proveniente dal Szombathelyi Haladas: per conoscere un po’ di più della sua storia, bisogna dire che è nato a Budapest il 15 aprile del 1995 ed è riuscito ad avere un successo notevole grazie alla sua prestanza fisica.

Infatti, Tamas misura 180 centimetri per circa 75 kilogrammi, e questo bel fisico gli ha dato la possibilità di mettersi nel giro delle nazionali giovanili ungheresi: come una catena, poi, questa cosa gli ha permesso nell’aprile del 2010 all’età di soli 15 anni all’Haladas.

Le sue ottime doti da centometrista permettono di associarlo come stile di gioco al giocatore del Galles appartenente al club del Tottenham Gareth Bale: per via delle sue capacità è stato corteggiato anche dall’Arsenal e dallo stesso Tottenham.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*