ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Italia: Arrigo Sacchi abbandona le Nazionali giovanili
Italia: Arrigo Sacchi abbandona le Nazionali giovanili

Italia: Arrigo Sacchi abbandona le Nazionali giovanili

Oggi è arrivata la notizia delle dimissioni di Arrigo Sacchi dal suo ruolo di coordinatore delle Nazionali giovanili dell’Italia a causa del forte stress.

Arrigo Sacchi si è dimesso, l’ex tecnico del Milan e della nazionale italiana ha comunicato oggi alla stampa durante una conferenza in Figc di aver deciso di lasciare il suo incarico da coordinatore delle Nazionali giovanili italiane ed ha spiegato a tutti i presenti le motivazioni che l’hanno spinto a prendere questa inaspettata decisione.

Sembra che quest’anno sia quello dimissioni in Figc, dopo Prandelli ed Abete lo fa anche Arrigo Sacchi, quando fra pochi giorni si sapranno i vari sostituti in Lega, l’ex mister ha preso questa decisione a causa di un suo nemico forte da combattere ovvero lo stress.

Non è la prima volta che Sacchi prende una decisione del genere per questa motivazione, come tutti ricordiamo nel 2001 lasciò la panchina del Parma dove gli era stato offerto un contratto faraonico proprio per la sua eccessiva tensione nervosa che non gli permetteva di lavorare con serenità.

Le parole di Sacchi alla stampa sono palesemente tristi infatti l’ex mister della nazionale afferma che lascia con un enorme dispiacere questo incarico che gli piaceva molto ma purtroppo deve fare i conti con un avversario terribile che sta prevalendo sul suo stato di salute, lo stress.

Sacchi confessa di non aver preso questa decisione pochi giorni fa ma bensì è già da un anno che ha avvisato la Figc che non appena terminato il mandato lui avrebbe lasciato a qualcuno più giovane e più in forma di lui, data anche la sua ormai avanzata età.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*