ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Europa League, il Torino passeggia in Svezia
Europa League, il Torino passeggia in Svezia

Europa League, il Torino passeggia in Svezia

Erano vent’anni che il Torino non metteva piede in Europa. Nella gara di andata del terzo turno dei preliminari di Europa League i granata vincono 3 – 0 a Stoccolma contro il Brommapojkarna, mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno. Davanti a poco più di 2.000 spettatori il Torino, sostenuto da un cospicuo numero di tifosi italiani, è sembrato a proprio agio sul campo in erba sintetica ed ha cercato di imporre fin da subito il proprio gioco in campo.

Le occasioni per i ragazzi di Ventura, che debuttava in Europa, sono fioccate fino a quando i due attaccanti granata non confezionavano la rete del vantaggio alla fine del primo tempo. Barreto si procura il rigore, subendo l’atterramento da parte di Segerstrom, che lascia il campo per rosso diretto, e Larrondo realizza dagli undici metri.

Il vantaggio rafforza ulteriormente la convinzione dei giocatori del Torino, che alla ripresa rientrano in campo ancora più scatenati e al minuto 54 raddoppiano ancora con Larrondo, che con un magistrale colpo di testa sfrutta al meglio un bel cross di Nocerino.

Sarà proprio il protagonista di giornata Barreto, cinque minuti più tardi, a chiudere la gara, finalizzando un bello schema su punizione. Nell’unico momento di disattenzione del Torino il Brommapojkarna trova la forza per procurarsi un rigore, causato da Vives, che espulso saltera’ la gara di ritorno, che però sciupa con Rexhapi, che calcia alto dal dischetto.

Giovedì 7 agosto si replica all’Olimpico di Torino con i granata che hanno virtualmente un piede negli spareggi. L’obiettivo dei ragazzi di Ventura è ottenere il pass per la fase a gironi, per la quale, però, i granata dovranno disputare un altro turno.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*